Farsi una doccia/bagno.....come???

Le creme, i detergenti, l'abbigliamento consigliati
e tutte le accortezze per le pelli Atopiche
frappa
Messaggi: 25
Iscritto il: 11/02/2013, 19:46

Farsi una doccia/bagno.....come???

Messaggioda frappa » 08/05/2015, 21:46

Scusate se apro una discussione per un argomento così scontato MA... mi domando ogni volta quali sono le migliori accortezze per un azione così banale e quotidiana come lavarsi.

Non voglio aprire un discorso sui docciaschiuma, ma semplicemente:

1) è vero che la temperatura dell'acqua deve essere solo tiepida?
2) è vero che è meglio che sia il più breve possibile perche l'acqua, anche se a temperatura ottimale, secca la pelle?
3) con quanta frequenza possiamo farci una doccia?


Scusate, anche a me fa ridere questo post, ma credo che lavarsi nel modo sbagliato possa peggiorare la nostra DA.

thomas
Messaggi: 1413
Iscritto il: 02/02/2014, 3:02

Re: Farsi una doccia/bagno.....come???

Messaggioda thomas » 10/05/2015, 1:17

ciao

1-vero, più calda l'acqua e più scioglie il già scarso film cutaneo
2-vero, più s'inzuppa la pelle secca e peggio è.
3-dipende dalle tue attività, io lavoro in ufficio e faccio sport, in estate anche una al giorno, fredda e senzasaponi.

artzebra
Messaggi: 36
Iscritto il: 05/03/2015, 15:56

Re: Farsi una doccia/bagno.....come???

Messaggioda artzebra » 11/05/2015, 12:23

MOlto semplice.......non lavarti...io oramai sono anni anni e anni che non mi lavo più......la doccia la faccio al mare per togliermi il sale e poi........l'anno successivo al mare per togliere ilsale...................guardala in questa maniera noi perdiamo un sacco di pelle, come dire che siamo autopulenti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! rotfl rotfl

frapepe
Messaggi: 315
Iscritto il: 18/03/2014, 12:20

Re: Farsi una doccia/bagno.....come???

Messaggioda frapepe » 11/05/2015, 16:03

io personalmente faccio quasi una doccia al giorno.. tra lavoro, contatto con i clienti e sport 3-4 volte la settimana non posso fare molto diversamente..
anche io come thomas faccio doccie brevi, tiepide (poi ora che arriva il caldo via di doccia fresca!) il più delle volte senza saponi..
grazie al cielo sudo il giusto, per cui non sento troppo la mancanza di un sapone che mi copra di profumo, ecco..

Mass72
Messaggi: 6
Iscritto il: 13/07/2012, 23:21

Re: Farsi una doccia/bagno.....come???

Messaggioda Mass72 » 02/12/2015, 23:48

Un Dermatologo competente mi disse "l'acqua secca sempre", per quel che ne so più è calda più secca le pelli atopiche, ma anche fredda va evitata per l'effetto simil-rebound tipico dei decongestionanti. Dal sito www.dermaclub.org :

"Il peggioramento della dermatite con l’acqua
Il soggetto atopico ha la pelle secca e pertanto si è portati a pensare che l’acqua o le creme idratanti migliorino la secchezza. Invece avviene il contrario.
Bagnando la cute dell’ Atopico si aumenta le secchezza e anche il prurito perché l’acqua scioglie i fattori di idratazione naturali, eliminandoli. Nelle pieghe l’umidità creata dei lavaggi provoca l’ipersviluppo dei batteri cutanei con aumento dell’infiammazione. Anche applicando creme emollienti o idratanti si ottiene l’effetto di aumentare l’infiammazione."

gianlucagonzaga
Messaggi: 48
Iscritto il: 06/04/2015, 14:13

Re: Farsi una doccia/bagno.....come???

Messaggioda gianlucagonzaga » 03/12/2015, 3:46

Io alterno docce fredde a docce tiepide usando non sempre i detergenti a parte lo shampoo. Quando li uso applico un'olio detergente non schiumogeno adatto a pelli atopiche. Ho constatato che la durata incide molto sulla secchezza post-doccia.

smantov
Messaggi: 1
Iscritto il: 07/02/2016, 11:56

Re: Farsi una doccia/bagno.....come???

Messaggioda smantov » 07/02/2016, 12:38

Dopo la doccia mi applico sulla pelle un prodotto che si chiama Nourisil (Fagron Italia).Una base siliconica che non unge i vestiti e riduce notevolmente la secchezza e il bruciore che abbiamo dopo la doccia. A differenza delle creme tradizionali contenenti oli e sostanze grasse è totalmente inodore e anche a distanza di tempo lascia inalterato l'odore della pelle. Indossare una camicia pulita è gradevole e non è più un problema.Saluti

SarettaDA
Messaggi: 43
Iscritto il: 21/11/2017, 11:32

Re: Farsi una doccia/bagno.....come???

Messaggioda SarettaDA » 29/11/2017, 0:17

Buonasera, qualcuno ha mai usato il permanganato di potassio?..... pare sarebbe idoneo anche per le pelli dei giovanissimi. Ma da quello che ho capito non lo vendono perche' e' tossico se ingerito....

Bucha
Messaggi: 4
Iscritto il: 02/12/2018, 11:09

Re: Farsi una doccia/bagno.....come???

Messaggioda Bucha » 16/01/2019, 16:49

Io faccio la doccia senza alcun sapone, con acqua tiepida, brevemente (zona per zona, quindi non andando sotto interamente) e raramente (una volta a settimana se va bene) - fortunatamente non sudo, non puzzo e ho i capelli corti, il che rende perfettamente sostenibile per me questo approccio (oltretutto il sudore è idrosolubile quindi basta sfregare bene con tanta acqua...). Quando il mio corpo vuole essere lavato di solito me ne accorgo. Ciononostante la dermatite c'è e pure brutta. Certo è che il sapone sulla pelle ormai non riesco più nemmeno a immaginarmelo.


Torna a “Questioni di Pelle: creme, cosmetica ed abbigliamento”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti