RADUNI UFFICIALI AUTUNNO/INVERNO 2019

Ciao a tutti,
sono stati confermati i raduni a Bologna, Padova e Milano per il giorno 12 Ottobre 2019.
Se vuoi raggiungerci compila il questionario cliccando QUI

Ciao a tutti :)
@eldoleo

Labbra e astinenza da cortisone

Area per domande e Informazioni
riguardanti la dermatite atopica
Calcestruzza
Messaggi: 1
Iscritto il: 06/10/2019, 11:02

Labbra e astinenza da cortisone

Messaggioda Calcestruzza » 06/10/2019, 15:53

Buongiorno a tutti sono nuova..
sono una ragazza di 32 anni e da febbraio sto cercando di combattere infiammazione della pelle del viso. Il problema è iniziato con una screpolatura molto forte al labbro superiore (bordo tra labbro e pelle) che si estendeva fino a quasi il naso e una leggera screpolatura delle palpebre (che credevo fosse stata causata da temperature rigide durante stagione di sci).

Mi sono recata da dermatologo che mi ha diagnosticato dermatite atopica con prescrizione di fucicort, elidel da scalare tra mattina e sera e introduzione di lichtena med. In quel periodo ho dovuto assumere anche urbason compresse per altra problematica di natura ortopedica. La situazione è peggiorata dandomi un brutto sfogo di acne nella zona del mento e forte arrossamento delle palpebre.

Tornata da dermatologo mi viene consigliato l'uso di flubason, sembrava magico ma poi ho avuto nuovamente un forte peggioramento.

Non contenta il dermatologo mi fa fare un periodo di applicazione di bionike lipogel e mi dice di non applicare più alcun tipo di cortisone. il problema è che sentivo come bruciare dopo un paio di applicazioni, come se la pelle non traspirasse.

Mi sono sottoposta a patch test serie standard e serie labbra e tutto è risultato negativo. Nel frattempo mi si è creata una fortissima iperdisidratazione delle labbra che hanno perso colorazione e creavano delle placche di pelle che poi si staccava. a quel punto mi è stato consigliata l'applicazione di Aquaphor della Eucerin ma anche in quel caso, dopo la seconda applicazione ho sentito forte bruciore come se la pelle non traspirasse più.

Provato anche con Lipocrema di Ceramol ma stesso effetto. Idem per Vea Lipo3, provato anche con gel Aloe, Calendula e qualsiasi altra cosa.

Mi sono recata di nuovo da dermatologo che mi ha prescritto Dirahist a scalare per poi prendere Robilas.

Durante il periodo di ferie ho ritenuto di non voler più applicare nulla e disintossicare dal cortisone, che credo essere stato la rovina che mi ha peggiorato la situazione. Ho messo solo uno strato di Connettivina sulle labbra e zona circostante.

Ho assunto robilas alla sera e Cremabase di Ceramol e Ceramol Stick Labbra che è l'unico che riuscivo a tollerare e che è riuscito a reidratarmi le labbra, anche se secondo me non mi risolve comunque il problema. 

L'applicazione di cortisone sulle palpebre mi ha inoltre creato una Blefarite (diagnosticata da oculista) e ho una chiazza di iperdisidratazione arrossata su uno zigomo, che a tratti mi dà degli sfoghi di prurito intenso.

Dal 3 settembre sono in cura dal dott Monti e seguo la terapia con i prodotti most e permanganato indicata anche su dermaclub.
Nonostante 2 mesi di stop dal cortisone ancora oggi ho cicli di croste giallognole sulle labbra e la situazione sta davvero diventando drastica.. ho bruciore si gonfiano è un delirio... dite che si tratta di astinenza da cortisone? Qualcuno conosce questa terapia disintossicante?
Grazie e buona giornata

Torna a “La Dermatite Atopica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite