Allergia alla propria ragazza?

Area per domande e Informazioni
riguardanti la dermatite atopica
Save33
Messaggi: 6
Iscritto il: 09/01/2016, 13:52

Re: Allergia alla propria ragazza?

Messaggioda Save33 » 05/04/2017, 15:46

Si, sapevo di dover eliminare i cibi con cromo e nichel però Cadario, pur sapendo della mia allergia, mi ha tolto solo la solita lista di cibi ricchi di istamina. Inoltre da quando seguo la sua cura e prendo il Iprob sono quasi guarito del tutto, se non per questi peggioramenti quando rivedo la mia ragazza. Quando sono con lei non modifico la mia dieta quindi non darei la colpa al cibo.

Juggler
Messaggi: 18
Iscritto il: 24/07/2017, 16:13
Località: Roma

Re: Allergia alla propria ragazza?

Messaggioda Juggler » 24/07/2017, 19:46

Lei non ha nessun animale in casa e a me non hanno mai creato problemi reazioni allergiche, ho un cane in casa mia ed ho avuto gatti in passato.
Visto che dici che prima dell'Erasmus a Parigi stavi peggio, hai pensato all'eventualità che il peggioramento potesse dipendere (anche: sai bene che nella maggior parte dei casi le recrudescenze sono lcausate da insiemi di fattori) dai cani/gatti che avevi in casa?

In passato forti emozioni non ti hanno mai portato a peggioramenti così repentini? Esami universitari sostenuti, brutti eventi a persone care...

aronchi
Messaggi: 403
Iscritto il: 13/08/2015, 10:32

Re: Allergia alla propria ragazza?

Messaggioda aronchi » 24/07/2017, 20:01

Si, sapevo di dover eliminare i cibi con cromo e nichel però Cadario, pur sapendo della mia allergia, mi ha tolto solo la solita lista di cibi ricchi di istamina. Inoltre da quando seguo la sua cura e prendo il Iprob sono quasi guarito del tutto, se non per questi peggioramenti quando rivedo la mia ragazza. Quando sono con lei non modifico la mia dieta quindi non darei la colpa al cibo.
Facci sapere come procede!
-----------
Nuovo del forum o ti serve un ripasso? Ti consiglio di leggere questo post
http://www.atopici.it/forum/viewtopic.php?f=3&t=1501

NB: Non sono un medico, quello che scrivo è una idea personale e come tale deve essere considerata.

Samu1085
Messaggi: 1
Iscritto il: 06/10/2017, 17:28

Re: Allergia alla propria ragazza?

Messaggioda Samu1085 » 06/10/2017, 17:49

Anni fà mi sono frequentato con una ragazza per poco tempo e mi era successo la stessa cosa... nel corso di questi anni, ho frequentato altre ragazze senza riscontrare questo problema. Ora mi sto vedendo da poco più di un mesetto con un'altra ragazza. E siamo al punto di partenza. il giorno dopo che la vedo,mi prende una forte irritazione agli occhi ed escono delle pustole sul braccio.
Ovviamente se non la vedo per dei giorni tutto torna alla normalità piano piano, quindi li ho chiesto cortesemente se poteva cominciare ad usare bagno schiuma e shampoo neutro ed evitare trucchi quando ci vedevamo.
In più, dato che è parrucchiera ha cominciato a coprirsi i capelli.un Po alla volta ha ricominciato ad usare le cose di prima per poter capire.
Fatto sta, che al 90% il problema per quanto mi riguarda sono i capelli tinti! O almeno qualche ingrediente contenuto nella tinta. Il prossimo mese farò le analisi e ti farò sapere se per me il problema è quello. Cmq ogni qualvolta che la vedi, prova a non toccarti più la faccia dopo averla toccata e lavati le mani frequenteme. In modo da poter contenere la tua allergia! Spero di esserti stato utile!

Giuseppe
Amministratore
Messaggi: 114
Iscritto il: 17/12/2011, 1:01
Contatta:

Re: Allergia alla propria ragazza?

Messaggioda Giuseppe » 07/11/2017, 16:59

dal quel che ne so la maggior parte delle reazioni alle tinte sono per via del nichel. sbaglio?
[email protected]

Save33
Messaggi: 6
Iscritto il: 09/01/2016, 13:52

Re: Allergia alla propria ragazza?

Messaggioda Save33 » 06/12/2017, 21:17

Ciao a tutti e scusate il ritardo con cui rispondo.
In questo ultimo periodo la mia DA è stata molto altalenante, passando dal quasi scomparire all'essere insopportabile e il tutto però in maniera scollegata dalla presenza della mia ragazza. Nonostante ciò tutte le volte che ci vediamo continua a venirmi una specie di congiuntivite: prima gli occhi si arrossano, poi emettono muco e alla fine anche la palpebra viene colpita. Questo porta quindi allo sviluppo di una DA palpebrale che però nel giro di una settimana o poco più di solito guarisce. Il muco che gli occhi emettono è giallastro tendente al verde e perciò il medico di base mi ha identificato una congiuntivite di tipo batterica.
Può essere possibile che tutte le volte che vedo la mia ragazza vengo in contatto con questi batteri? Oppure potrebbe essere legata in qualche modo alla dermatite?

La DA che invece prima mi sviluppava in faccia insieme alla congiuntivite per fortuna è scomparsa, ma non ne saprei dare una motivazione certa.

delfolo
Messaggi: 325
Iscritto il: 06/11/2011, 13:38

Re: Allergia alla propria ragazza?

Messaggioda delfolo » 08/12/2017, 13:00

Ma la tua ragazza non è che abbia gatti o cani che le strusciano addosso e a cui potresti essere allergico?


Torna a “La Dermatite Atopica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite