ORALVAC PLUS ACARI.

Come funziona il nostro sistema immunitario, come riparare disequilibri e come combattere le allergie e dermatite atopica
FrancescaB
Messaggi: 1301
Iscritto il: 13/10/2011, 19:22
Località: Ferrara

Re: ORALVAC PLUS ACARI.

Messaggioda FrancescaB » 24/04/2014, 14:27

Dovresti provare ad inalare un po' di acari e vedere come va :lol:

:lol:

martino78
Messaggi: 1077
Iscritto il: 14/10/2011, 16:20

Re: ORALVAC PLUS ACARI.

Messaggioda martino78 » 02/05/2014, 14:17

io sto prendendo quello per le graminacee da 2 anni (o uno e mezzo? boh...), ma quest'anno i pollini mi fanno impazzire...naso chiuso, gola gonfia, occhi squamati....e la dermatite è rifiorita....

Frankie
Messaggi: 22
Iscritto il: 20/05/2013, 15:16

Re: ORALVAC PLUS ACARI.

Messaggioda Frankie » 04/01/2015, 7:27

Hey ragazzi, ormai ho inziato questo vaccino 1 anno e mezzo fa e risultati non ce ne sono stati ma come vi ho detto prima ho avuto solo peggioramenti. Cè nessuno la fuori che è migliorato con Oralvac? Un esempio: non ho mai avuto dermatite d'estate al mare e ora vivo e lavoro in Australia , vado al mare tutti i giorni e la dermatite insiste. Credo sospenderò questa terapia.

goldie
Moderatore
Messaggi: 613
Iscritto il: 15/08/2013, 22:39

Re: ORALVAC PLUS ACARI.

Messaggioda goldie » 05/01/2015, 11:26

Frankie, forse è bene fare un distinguo...allora, premesso che non tutti si reagisce alla cura allo stesso modo e negli stessi tempi, ci può stare anche che la stessa non sia efficace per tutti. Detto questo, e sempre fermo restando che l'atopia è una condizione genetica quindi si può aspirare al massimo ad una lunga remissione assimilabile alla guarigione ma non alla guarigione stessa, mi preme farti capire che il vaccino NON fa sparire la DA o, almeno, non direttamente ma dovrebbe tenere a bada e rendere innocui (e ciò richiede almeno 3 anni di somministrazione del vaccino) gli allergeni verso cui si è sensibili, sgombrando così il campo da quanti più fattori esterni possano interferire o esacerbare la DA stessa. Mi spiego: se tu togli le erbacce da un campo, quello respira meglio ma non basta, lo predisponi semplicemente ad accogliere le cure successive (innaffiarlo, renderlo fertile, seminarlo ecc...).
se ti limiti a togliere le erbacce (il vaccino) ma non ti prendi cura di propiziarne l'humus (equivalente all'interno del nostro organismo, all'intestino e quindi al nostro sistemma immunitario), esso non produrrà i suoi frutti. Quindi, se ce la fai, prosegui la cura senza però aggiustarti le dosi di vaccino autonomamente, altrimenti parlane con il medico e rivedi tutto il piano di cura. Porta attenzione anche all'alimentazione, integra con vitamina D, fondamentale...insomma...combatti la DA su più fronti. Le medicine, da sole, non fanno ancora miracoli, ahimè...Forza! ;)

Frankie
Messaggi: 22
Iscritto il: 20/05/2013, 15:16

Re: ORALVAC PLUS ACARI.

Messaggioda Frankie » 05/01/2015, 11:42

Hey Goldie, il fatto è che il peggioramento coicide con oralvac. Cadario stesso ai tempi fu perplesso quando sottolineai questo fatto ma è cosi.. Esattamente come dici tu non tutti rispondono alla cura allo stesso modo però questa è la mia storia: Un anno e mezzo di cura Cadario con iprob , oralvac etc... e non sono mai stato cosi male in 23 anni.
Vitamina D al momento non me me serve considerando vivo a Sydney e siamo in piena estate. Ora proverò la Paleo diet e vediamo che succede.

goldie
Moderatore
Messaggi: 613
Iscritto il: 15/08/2013, 22:39

Re: ORALVAC PLUS ACARI.

Messaggioda goldie » 05/01/2015, 13:30

ok, ma ti consiglio di fare il dosaggio della vit. D e di integrare comunque, se ne avessi bisogno, anche in estate...per alcuni di noi la svolta è stata l'assunzione di questa vitamina. In bocca al lupo.

Patty72
Moderatore
Messaggi: 2259
Iscritto il: 13/10/2011, 14:47

Re: ORALVAC PLUS ACARI.

Messaggioda Patty72 » 05/01/2015, 21:37

ok, ma ti consiglio di fare il dosaggio della vit. D e di integrare comunque, se ne avessi bisogno, anche in estate...per alcuni di noi la svolta è stata l'assunzione di questa vitamina. In bocca al lupo.
Quoto.non trascurare questo fattore anche se ti esponi al sole.


Torna a “Approccio Immunologico e probiotici”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite