NOVAPROB - EVOLUZIONE IPROB

Come funziona il nostro sistema immunitario, come riparare disequilibri e come combattere le allergie e dermatite atopica
fradeca
Messaggi: 83
Iscritto il: 03/03/2017, 0:22

NOVAPROB - EVOLUZIONE IPROB

Messaggioda fradeca » 24/04/2017, 14:22

Il dottor Mastrandrea mi ha consigliato l'assunzione di questo nuovo probiotico prodotto dalla Lanova Farmaceutici. Questa formulazione sarebbe una evoluzione dell'Iprob, in particolare è stata riformulata la composizione per evitare il manifestarsi della diarrea (effetto indesiderato dell'Iprob).
Ad oggi è possibile acquistarlo solo tramite canale di vendita diretto, quindi contattando direttamente la casa farmaceutica in questione.
Il prezzo di 2 confezioni da 30 bustine è di 95 euro spedizione inclusa e pagamento in contrassegno.

FORMULAZIONE
Streptococcus thermophilus: Ha un importate ruolo probiotico nell’alleviare i disturbi gastrointestinali e nel ridurre i sintomi di intolleranza al lattosio che spesso accompagnano diarree acute ed infezioni. Importante per la produzione di acidità nello stomaco poiché, convertendo il lattosio in acido lattico, diminuisce il pH ed inibisce la crescita di batteri nocivi.
Lactobacillus acidophilus: Valido aiuto per superare le disbiosi intestinali, migliorare la digestione e la assimilazione dei cibi, prevenire la formazione di flatulenza e gonfiore dopo i pasti e fornire al corpo l'enzima lattasi.
Bifidobacterium Lactis: Il Bifidobacterium lactis si differenzia dagli altri bifidobatteri perché, grazie alla sua particolare resistenza all’azione della bile e alla sua capacità di tollerare l’ossigeno, è in grado di colonizzare la parte superiore dell’intestino tenue, andando a stimolare la produzione di acido lattico.
Lactobacillus rhamnosus: Batterio anaerobico con elevata capacità di produrre acido lattico nell’intestino, rendendolo adatto per i lattobacilli ma inospitale per i batteri patogeni. La sua assunzione è consigliata ogni qualvolta ci sia necessità di ripristinare la flora batterica intestinale.

INGREDIENTI: Streptococcus thermophilus ST-21 (titolo 400 MLD/g), Lactobacillus acidophilus LA02 (titolo 100 MLD/g), Bifidobacterium Lactis B1 (titolo 100 MLD/g), Lactobacillus rhamnosus LR-32 (titolo 200 MLD/g). Coadiuvanti tecnologici: Maltodestrine, Silice biossido. Edulcoranti: Sorbitolo, Sucralosio.
CONSIGLI PER L'USO: Assumere da 0,5‐1 bustina al dì per i bambini e  1‐2 bustine al dì per gli adulti sottoindicazione del medico.

MammaPaola
Messaggi: 51
Iscritto il: 12/12/2016, 19:40

Re: NOVAPROB - EVOLUZIONE IPROB

Messaggioda MammaPaola » 26/04/2017, 17:30

Grazie per la condivisione.
Da chi è materialmente prodotto? La stessa casa di novara che fa anche iprob e bifiderm?

fradeca
Messaggi: 83
Iscritto il: 03/03/2017, 0:22

Re: NOVAPROB - EVOLUZIONE IPROB

Messaggioda fradeca » 26/04/2017, 17:58

E' prodotto da Lanova Farmaceutici
http://lanovafarmaceutici.com/

fradeca
Messaggi: 83
Iscritto il: 03/03/2017, 0:22

Re: NOVAPROB - EVOLUZIONE IPROB

Messaggioda fradeca » 02/08/2017, 11:45

Vi aggiorno sullo stato della mia dermatite un mese dopo aver terminato l'assunzione del probiotico Novaprob.
Ad oggi la dermatite atopica è completamente regredita, non vi sono piu tracce sulla mia pelle.
Personalmente vi consiglio di farvi visitare dal Dott. Mastrandrea e cominciare da subito ad assumere Novaprob.

aronchi
Messaggi: 403
Iscritto il: 13/08/2015, 10:32

Re: NOVAPROB - EVOLUZIONE IPROB

Messaggioda aronchi » 02/08/2017, 23:17

Ottimo! Pubblica una recensione sul dottore nel forum specifico, per avere un elenco di bravi medici sparsi per l'Italia
-----------
Nuovo del forum o ti serve un ripasso? Ti consiglio di leggere questo post
http://www.atopici.it/forum/viewtopic.php?f=3&t=1501

NB: Non sono un medico, quello che scrivo è una idea personale e come tale deve essere considerata.

Dario.ferrero1298
Messaggi: 10
Iscritto il: 19/09/2017, 21:11

Re: NOVAPROB - EVOLUZIONE IPROB

Messaggioda Dario.ferrero1298 » 20/09/2017, 21:06

Vi aggiorno sullo stato della mia dermatite un mese dopo aver terminato l'assunzione del probiotico Novaprob.
Ad oggi la dermatite atopica è completamente regredita, non vi sono piu tracce sulla mia pelle.
Personalmente vi consiglio di farvi visitare dal Dott. Mastrandrea e cominciare da subito ad assumere Novaprob.
Dove si trova questo medico?

fradeca
Messaggi: 83
Iscritto il: 03/03/2017, 0:22

Re: NOVAPROB - EVOLUZIONE IPROB

Messaggioda fradeca » 23/09/2017, 17:52

Ospedale di Manduria, in provincia di Taranto


Torna a “Approccio Immunologico e probiotici”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite