Lettera al ministro della salute

Qui cerchiamo di capire perché si presenta la dermatite, ma anche condividere i nostri pensieri sul progresso scientifico e su salute e sanità
buffalo
Messaggi: 33
Iscritto il: 11/01/2017, 14:13

Lettera al ministro della salute

Messaggioda buffalo » 21/02/2017, 16:32

Ciao a tutti!
Come avevo accennato un po' di settimane fa sul forum, in particolare nella discussione riguardo la petizione su change.org (approfitto per invitarvi a firmarla se non l'avete fatto), avevo intenzione di stendere una lettera, una bozza, da mandare al ministro della salute. Dato che mi piacerebbe scriverla a nome dell'intera community, voglio chiedervi quali punti ritenete far presente al ministro.
Sarebbe più efficace se si riuscisse a coinvolgere Cadario e altri immunologhi che ci hanno aiutato a trovare cure alternative agli immunosoppressori.
Prima di procedere la condividerò con voi per eventuali revisioni e soprattutto per sapere se gli amministratori sono d'accordo (dopotutto non sono il proprietario del sito ;) )
Sono ben accetti tutti i consigli :)

barbarav
Messaggi: 187
Iscritto il: 22/01/2016, 10:32

Re: Lettera al ministro della salute

Messaggioda barbarav » 22/02/2017, 11:02

Ciao, io la petizione l'avevo firmata tempo fa, ma è ancora aperta? Ricordo comunque che era piuttosto chiara...il problema è che non ha avuto abbastanza firme, forse anche per la poca visibilità. Io l'avevo trovata solo per averne letto qui sul forum, e dire che ne firmo di petizioni su change.org!
Aspettiamo allora quest'altro step...e speriamo! Grazie! --<@

aronchi
Messaggi: 460
Iscritto il: 13/08/2015, 10:32
Contatta:

Re: Lettera al ministro della salute

Messaggioda aronchi » 22/02/2017, 18:05

Credo che sarebbe molto più utile una lettera firmata dai medici che trattano in maniera integrata la dermatite (non limitandosi a cortisonici ed immunosoppressori), rispetto ad una lettera firmata da un centinaio di malati...

Chi è in contatto con Cadario può chiederglielo? Magari lui conosce altri medici, oltre a quelli già citati su questo forum, che potrebbero controfirmare con lui.
-----------
Nuovo del forum o ti serve un ripasso? Ti consiglio di leggere questo post
http://www.atopici.it/forum/viewtopic.php?f=3&t=1501

NB: Non sono un medico, quello che scrivo è una idea personale e come tale deve essere considerata.


Torna a “Cause, Studi, Scienza e Sanità”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite