Vitamina D dosaggi integrazione secondo GrassrootsHealth

gli integratori utili nel caso di dermatite atopica
come coadiuvanti nel trattamento principale
Avatar utente
ildani
Messaggi: 258
Iscritto il: 13/03/2013, 0:19
Località: Provincia di Como
Contatta:

Vitamina D dosaggi integrazione secondo GrassrootsHealth

Messaggioda ildani » 16/08/2013, 12:58

GrassrootsHealth è un'organizzazione pubblica per la promozione della salute di cui fa parte anche il Dottore Michael F. Holick che si è dedicato allo studio della vitamina D.

Immagine Immagine

Di seguito parlerò dell'integrazione della vitamina D intendendo la assunzione di Vitamina D3 (colecalciferolo).

Quest'associazione ha pubblicato delle utili tabelle che permettono di calcolare la quantità di Vitamina D da integrare (i valori consigliati si basano sull'integrazione media osservata per produrre i livelli di vitamina D indicati negli adulti con peso medio di 68 kg cioè 150 libbre).
Bisogna conoscere:
  1. il livello di Vitamina D che si vuole raggiungere (consigliato fra i 40 e i 60 ng/ml);
  2. il livello da cui si parte (si rileva con l'esame del sangue);
  3. il proprio peso.
GrassrootsHealth consiglia quindi di:
  1. fare l'esame del sangue 25(OH)D per rilevare il proprio livello di vitamina D;
  2. stabilire l'integrazione raccomandata in UI al giorno usando la tabella;
  3. ripetere l'esame per controllare il livello raggiunto dopo 3/6 mesi
Immagine

Io vi consiglio di usare la tabella sopra riportata "rifatta" da me e più avanti vi spiego il perchè.
Praticamente incrociate il vostro livello attuale (prima colonna a sinistra) con il livello che desiderate raggiungere (prima riga in alto) e prendete nota del numero. Adesso moltiplicate questo numero per il vostro peso in kg ed avete ottenuto la dose in UI al giorno di vitamina D da assumere.
Esempio: io peso 58 kg, parto da un livello di 30 ng/ml e voglio raggiungere un livello di 50 ng/ml.
Incrocio il numero 30 nella prima colonna col numero 50 della prima riga, e ottengo il numero 46.
Moltiplico 46 per il mio peso in kg, cioè per 58, e ottengo una dose di 2668 UI al giorno.


Spiegazione del rifacimento della tabella:
La prima e la terza tabella di GrassrootsHealth indicano direttamente le dosi in UI al giorno e possono essere usate da chi pesa 68 kg.
Siccome la maggior parte delle persone non peserà esattamente 68 kg, bisognerebbe utilizzare la seconda o la quarta tabella che indicano dei numeri che, moltiplicati per il proprio peso, danno come risultato le dosi in UI al giorno da assumere, ma:
  • la seconda tabella è scomoda perchè bisogna convertire il proprio peso da kg in libbre;
  • la quarta tabella è fatta per essere usata con il peso in kg, ma è comunque scomoda perchè riporta i valori di vitamina D espressi in nmol/l.
Per questo ho deciso di rifare una tabella con i valori giusti per essere usati con il peso in kg e con i livelli di vitamina D espressi in ng/ml.

M a r c o
Messaggi: 269
Iscritto il: 31/12/2013, 11:30
Località: Verona

Re: Vitamina D dosaggi integrazione secondo GrassrootsHealth

Messaggioda M a r c o » 13/02/2014, 19:07

Ma questo post sarebbe da mettere in cima a tutti --<@

Bravo ildani!

Franci74
Messaggi: 1325
Iscritto il: 13/10/2011, 13:38
Località: Viareggio

Re: Vitamina D dosaggi integrazione secondo GrassrootsHealth

Messaggioda Franci74 » 14/02/2014, 9:47

Grazie davvero ben fatto!

Patty72
Moderatore
Messaggi: 2259
Iscritto il: 13/10/2011, 14:47

Re: Vitamina D dosaggi integrazione secondo GrassrootsHealth

Messaggioda Patty72 » 14/02/2014, 19:20

Grazie mille,ottimo lavoro!

mic2011
Messaggi: 43
Iscritto il: 07/02/2013, 16:09

Re: Vitamina D dosaggi integrazione secondo GrassrootsHealth

Messaggioda mic2011 » 18/02/2014, 15:21

Può funzionare anche per i bambini?
Ho fatto il calcolo per Michele:lui ha 29 (facciamo 30 per semplicità di calcolo), per raggiungere 40 deve assumere 21x14 (kg di peso)=294 UI/giorno. Lui prende una perla di docovit d (400 UI) al giorno.
Mi ero fatta l'idea che la dose fosse poco visto che la prende anche il fratellino di 4 mesi (le clessiche vitamine che danno ai neonati, nulla a che vedere con la DA).

gabrielecappelli
Messaggi: 28
Iscritto il: 24/01/2014, 18:33

Re: Vitamina D dosaggi integrazione secondo GrassrootsHealth

Messaggioda gabrielecappelli » 18/02/2014, 17:48

recenti studi consigliano di arrivare a quote intorno ai 100 per chi come noi ha problemi di malattie autoimmuni. Mi riferisco agli adulti.

acicca
Messaggi: 818
Iscritto il: 13/10/2011, 19:11

Re: Vitamina D dosaggi integrazione secondo GrassrootsHealth

Messaggioda acicca » 18/02/2014, 22:52

Scusa Gabriele ma la DA è una malattia del sistema immunitario ma non è una malattia autoimmune.
La differenza consiste nel fatto che nelle malattie autoimmuni il sistema immunitario attacca le cellule del proprio corpo, nella DA il sistema immunitario ha reazioni esagerate verso stimoli esterni.

gabrielecappelli
Messaggi: 28
Iscritto il: 24/01/2014, 18:33

Re: Vitamina D dosaggi integrazione secondo GrassrootsHealth

Messaggioda gabrielecappelli » 19/02/2014, 10:47

Acicca io non sono un medico ma credo si tratti della stessa cosa. Il nostro sistema immunitaria attacca le nostre cellule (quelle della pelle) in reazione a stimoli che possono essere esterni (tipo allergie) o interni (flora batterica intestinale danneggiata che fa passare nel sangue materiale che non dovrebbe passare). credo si tratti sempre di autoimmune, no ??

acicca
Messaggi: 818
Iscritto il: 13/10/2011, 19:11

Re: Vitamina D dosaggi integrazione secondo GrassrootsHealth

Messaggioda acicca » 19/02/2014, 11:29

No! Il nostro sistema immunitario non attacca le nostre cellule della pelle. La cosa è ben diversa!

Il nostro SI ,in reazione agli agenti/allergeni esterni, si difende con una spropositata produzione di anticorpi che possono infiammare la pelle nel caso di sola DA e/o dare vita alle classiche reazioni allergiche.
Le cellule infiammatorie del tipo Th2 circolanti nel sangue, sono prodotte in eccesso dai soggetti atopici in risposta agli stimoli esterni e tendono a concentrasi nei capillari sotto pelle infiammando la zona.
Quindi non si tratta di attacco alle proprie cellule ma sovraproduzione di cellule infiammatorie.
I probiotici agendo a livello intestinale dovrebbero ridurre tale eccesso.
Neanch'io sono medico ;) quindi posso tranquillamente sbagliarmi.

Patty72
Moderatore
Messaggi: 2259
Iscritto il: 13/10/2011, 14:47

Re: Vitamina D dosaggi integrazione secondo GrassrootsHealth

Messaggioda Patty72 » 19/02/2014, 15:43

Hanno scoperto recentemente che nel caso di dermatite atopica e psoriasi sono coinvolti gli stessi geni.
Quindi autoimmuni o no 'ste due son cugine ;)


Torna a “Integratori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite