UNA NOTA SULLA CHAT TELEGRAM: COME FAR FUNZIONARE LE COSE AL MEGLIO
Hai trovato un link utile sul forum? Hai appena scritto un nuovo "episodio" del tuo diario? Hai scoperto delle interessanti testimonianze? Non scrivere una pappardella sulla chat, ma sul forum. E' una buona idea copiare e incollare il link sulla chat (anzi è suggerito farlo...), ma ricorda che la chat è uno strumento di supporto al forum e non viceversa.

Ciao a tutti :)
@eldoleo

olio d'oliva e allergia all'olivo

Tutti gli alimenti da evitare
a seconda delle singole intolleranze e allergie
DiegoG
Messaggi: 60
Iscritto il: 09/04/2014, 15:11

olio d'oliva e allergia all'olivo

Messaggioda DiegoG » 07/11/2015, 15:34

Domanda sciocca, ma da qualche parte la dovevo pur fare. Secondo un prick test di settembre dell'anno scorso ho una forte allergia al polline di olivo. Detto questo , dovrei evitare l'olio di oliva, giusto? Ho sempre notato che quando abbondavo con l'olio come condimento in qualche modo peggioravo e non mi sentivo troppo bene, per non parlare dei soffritti.
Ora, l'olio sarebbe bene evitarlo e ridurlo al minimo solo nel periodo di impollinazione dell'olivo o anche tutto l'anno?

absolutesilent
Messaggi: 371
Iscritto il: 30/11/2013, 13:10

Re: olio d'oliva e allergia all'olivo

Messaggioda absolutesilent » 07/11/2015, 18:58

Anch'io sono allergica al polline d'olivo, oltre al resto. Nel dubbio, per un anno almeno ho evitato l'olio d'oliva, indipententemente dal periodo di pollinazione. Ora lo uso, anche se non continuamente, e non noto differenze.
Il prick test purtroppo non ti dice quale proteina dell'olivo ti irrita, mentre l'Isac test lo specifica. Tieni conto che le proteine in questione sono 18 e la reattività è legata al cultivar, diciamo alla varietà dell'olivo.
Per saperne di qui tis eganlo questa pagina:
http://www.phadia.com/en/products/aller ... ns/olive-/

Comunque, anche se so qual'è l'allergene specifico che mi irrita, poi non so qual'è contenuto nell'olio che uso, quindi l'unica cosa che posso consigliarti è di fare delle prove. Sta senza per un po' di tempo, tipo 3 settimane. Poi per un paio di giorni lo riusi (senza cambiare altre cose nella tua normale alimentazione, se no non saprai a chi dare la colpa) e vedi se cambia qualcosa.

DiegoG
Messaggi: 60
Iscritto il: 09/04/2014, 15:11

Re: olio d'oliva e allergia all'olivo

Messaggioda DiegoG » 07/11/2015, 21:15

Posso chiederti una cosa? cosa mangi? io ho allergie ovunque , a tutti i pollini possibili praticamente: artemisia ambrosia gramigna rossa parietaria betulla nocciolo olivo, tutte con i valori massimi cavolo. Non mangio nulla se non cavoli rape riso farro( quando lo trovo), patate ( per il momento ma immagino la prossima primavera dovrò eliminarle) e uva. Con l'Isac test potrei essere più preciso nell'eliminazione degli allergeni dici? Ma so però che non lo fanno dappertutto mi sbaglio? Tu dove lo hai fatto? Io sono di Trento

absolutesilent
Messaggi: 371
Iscritto il: 30/11/2013, 13:10

Re: olio d'oliva e allergia all'olivo

Messaggioda absolutesilent » 08/11/2015, 10:48

L'Isac normalmente non viene passato dal servizio sanitario nazionale tranne, per quanto ne so, a Piacenza. E' costoso (dai 200 ai 220 euro circa). Lo fanno anche laboratori privati. L'hanno scorso e' stato interrotto in tutta Italia perché, per non so quale ragione, non importavano più i reagenti. Non ho idea se abbiano ricominciato.
Quanto alle tue allergie, ne abbiamo molte in comune. Per non ripetere cose che ho già scritto altrove circa la mia alimentazione ti mando un messaggio privato.


Torna a “Alimentazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti