UNA NOTA SULLA CHAT TELEGRAM: COME FAR FUNZIONARE LE COSE AL MEGLIO
Hai trovato un link utile sul forum? Hai appena scritto un nuovo "episodio" del tuo diario? Hai scoperto delle interessanti testimonianze? Non scrivere una pappardella sulla chat, ma sul forum. E' una buona idea copiare e incollare il link sulla chat (anzi è suggerito farlo...), ma ricorda che la chat è uno strumento di supporto al forum e non viceversa.

Ciao a tutti :)
@eldoleo

Paleoricette e non solo

Tutti gli alimenti da evitare
a seconda delle singole intolleranze e allergie
thomas
Messaggi: 1411
Iscritto il: 02/02/2014, 3:02

Re: Paleoricette e non solo

Messaggioda thomas » 04/03/2015, 13:31

ciao Ciccioso
il Cad nel frattempo ha i capelli bianchi e forse un paio gli vengono dal nostro forum. Maligna soddisfazione! :D

Per gli alimenti fu molto severo anche prima di provare la dieta a esclusione. MI disse già al primo incontro di togliere gli alimenti della sua lista dalla mia alimentazione. Riguardo al pomodoro e le fragole fu lapidario: se le deve proprio scordare.

thomas
Messaggi: 1411
Iscritto il: 02/02/2014, 3:02

Re: Paleoricette e non solo

Messaggioda thomas » 04/03/2015, 13:33

Ila, il salmone dovrebbe dare fastidio a tutti, non solo agli atopici, per via della salagione e affumicatura. Nemmeno lo speck si potrebbe mangiare.

IlariaDE
Messaggi: 171
Iscritto il: 20/10/2014, 10:04

Re: Paleoricette e non solo

Messaggioda IlariaDE » 04/03/2015, 15:53

Cioè fresco va bene, ma affumicato no? Ma perché l'affumicatura fa male?

thomas
Messaggi: 1411
Iscritto il: 02/02/2014, 3:02

Re: Paleoricette e non solo

Messaggioda thomas » 04/03/2015, 16:41

il fumo contiene una gran quantità di veleni. In un libro sul vegan lessi che questi veleni rendo la carne/pesce così poco appetibile anche ai microorganismi che normalmente li colonizzano. Idem per i cibi bruciacchiati, dalla pasta della pizza al nero sulla carne grigliata.

Ciccioso
Messaggi: 120
Iscritto il: 14/01/2015, 18:17

Re: Paleoricette e non solo

Messaggioda Ciccioso » 04/03/2015, 16:45

Cioè fresco va bene, ma affumicato no? Ma perché l'affumicatura fa male?
non vorrei dire una boiata, ma ci provo lo stesso a dirla:
la conservazione dei cibi aumenta l'istamina, e l'affumicatura è un tipo di conservazione.

ecco, l'ho detta, sbagliando s'impara. :lol:

thomas
Messaggi: 1411
Iscritto il: 02/02/2014, 3:02

Re: Paleoricette e non solo

Messaggioda thomas » 04/03/2015, 16:58

potrebbe essere che il nostro sistema immunitario rifiuti il fumo assorbito dall'alimento e, nel nostro caso, si metta sulla difensiva.

Patty72
Moderatore
Messaggi: 2259
Iscritto il: 13/10/2011, 14:47

Re: Paleoricette e non solo

Messaggioda Patty72 » 04/03/2015, 21:31

Va testato.....ad esempio Greta mangia tranquillamente dia il salmone che lo speck...l'unica accortezza è' che prendo il salmone selvaggio perché quello di allevamento ho letto da qualche parte che non va bene,non mi ricordo per quale motivo,forse per come li allevano,ormoni... :? Qualcosa del genere!!!

thomas
Messaggi: 1411
Iscritto il: 02/02/2014, 3:02

Re: Paleoricette e non solo

Messaggioda thomas » 04/03/2015, 23:46

vero Patty, quelli di acquacoltura li nutrono con cibi poco controllabili, a essere gentili.

absolutesilent
Messaggi: 371
Iscritto il: 30/11/2013, 13:10

Re: Paleoricette e non solo

Messaggioda absolutesilent » 21/04/2015, 13:06

Rispondo qui a Frapepe per non intasare il diario di Thomas.

Biscotti al cocco

Ingredienti
- 180 gr di farina di cocco
- 120 gr di zucchero a velo
- 2 albumi
Montare a velo gli albumi.
Mescolarli assieme in una ciotola la farina di cocco e lo zucchero a velo (se si usa lo zucchero normale vengono meno dolci).
Con le mani create delle palline con il composto e le disponete su una teglia.
Infornare per 5 minuti a 210° in modalità ventilata: sfornate e lasciate riposare.

Muffin alla batata
Ingredienti per 9 tortine:

250 gr di batata già cotta (peso al netto della buccia)
150 gr di farina di riso (di mais va bene lo stesso)
100 ml di latte di soia al naturale (oppure un uovo) (io uso il latte di riso)
50 gr di zucchero di canna
1 bustina di lievito vanigliato per dolci (io non ce lo metto proprio)
1 cucchiaio di olio

Preparazione
Preriscaldare il forno a 200°C.
Setacciare in una ciotola la farina con il lievito.
Inserire nel bicchiere del frullatore a immersione la polpa di batata cotta, lo zucchero, l’uovo (meglio prima il tuorlo poi l’albume montato a neve) e l'olio. Frullare finemente.
Versare nella ciotola con la farina.
Mescolare accuratamente con una frusta a mano fino ad ottenere un composto omogeneo e denso.
Riempire i pirottini con 2 cucchiai di composto e posizionare su una teglia.
Infornare per 20 minuti.
Far raffreddare su una gratella per dolci.
Si conservano per 3-4 giorni in una scatola di latta o sotto una campana di vetro.


Biscotti di batata

Dosare nella stessa quantità una purea di batate (le patate dolci, per intenderci) e farina di mandorle. La purea di batate si ottiene, facendo bollire la batata in acqua e, una volta cotta, senza privarla della buccia, passandola nel frullatore a immersione.
Amalgamare bene il composto e stendere sulla teglia da forno.
Infornare a 160° per 40 minuti.
Una volta cotto, togliere il composto e tagliarlo in rettangoli. Lasciare raffreddare.

La mia variante è farina di riso o di mais al posto di quella di mandorle. Poi però devo aggiungere lo zucchero.

frapepe
Messaggi: 315
Iscritto il: 18/03/2014, 12:20

Re: Paleoricette e non solo

Messaggioda frapepe » 22/04/2015, 10:07

Grazie mille, segnate tutte e due!
io i biscotti al cocco li facevo uguali senza però montare a neve gli albumi, proverò anche con queta versione!!! <3


Torna a “Alimentazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite